cheap 2K16 MT coins



Most Popular

NFL 17 coins described in the sentences above
It doesn't matter what the main nation you reside in sports is something that are a thing that can be ... ...






EUROPA/GEORGIA - Una visita apostolica in Iraq' “Inshallah”, “se Dio vuole”, risponde Papa Francesco

Rated: , 0 Comments
Total hits: 127
Posted on: 10/05/16
Tbilisi - “Inshallah”, se Dio vuole. E questa l'espressione araba con cui Papa Francesco ha risposto ieri al Patriarca caldeo Louis Raphael I Sako, quando il Primate dlla Chiesa caldea gli ha espresso la speranza che in futuro il Vescovo di Roma possa compiere una visita in Iraq, “perchŔ abbiamo bisogno della vostra presenza, del vostro sostegno e incoraggiamento”. Lo riferiscono le fonti ufficiali del Patriarcato caldeo, consultate dall'Agenzia Fides. Lo scambio di battute tra il Papa e il Patriarca Ŕ avvenuto in occasione dell'incontro che il Vescovo di Roma ha avuto ieri sera alle 18 a Tbilisi, nella chiesa di San Simone Bar Sabbae, con la comunitÓ assiro-caldea residente in Georgia.
All'incontro, inserito nel programma della visita papale in Georgia e Azerbaigian, hanno preso parte anche 12 Vescovi caldei, reduci dal Sinodo annuale appena celebrato a Erbil, insieme a fedeli caldei provenienti dagli Usa, dalla Francia, dal Canada e a un gruppo di cristiani iracheni che attualmente vivono nella condizione di rifugiati, dopo aver dovuto abbandonare le loro case davanti all'avanzata dei jihadisti dello Stato Islamico.
Durante l'incontro, l'assemblea e i cori hanno recitato e cantato in caldeo e aramaico gli inni e le preghiere dei vespri secondo il rito caldeo, mentre il Papa ha recitato una preghiera composta per l'occasione: “Signore Ges¨ - ha detto tra l'altro il Papa nella sua invocazione orante - stendi l’ombra della tua croce sui popoli in guerra: imparino la via della riconciliazione, del dialogo e del perdono; fa’ gustare la gioia della tua risurrezione ai popoli sfiniti dalle bombe: solleva dalla devastazione l’Iraq e la Siria; riunisci sotto la tua dolce regalitÓ i tuoi figli dispersi: sostieni i cristiani della diaspora e dona loro l’unitÓ della fede e dell’amore”. .

>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment
 

Login


Username:
Password:

forgotten password?